Notizie

"Ecco il trucco usato per gli sbarchi in Sardegna e a Lampedusa"


Oggi, 06:00
meteo E
16°C 28Km/h
Oggi, 12:00
meteo SE
20°C 17Km/h
Oggi, 18:00
meteo S
16°C 5Km/h
Domani, 00:00
meteo N
15°C 14Km/h
Domani, 06:00
meteo N
15°C 7Km/h
Domani, 12:00
meteo O-NO
19°C 16Km/h
Domani, 18:00
meteo N
16°C 12Km/h
meteo E
16°C 28Km/h
meteo E
16°C 28Km/h
meteo E
16°C 28Km/h
meteo NE
15°C 22Km/h
meteo NE
15°C 22Km/h
meteo E-SE
18°C 33Km/h
meteo E-SE
18°C 33Km/h
meteo E-SE
18°C 24Km/h
meteo E-SE
18°C 18Km/h


Paese

Dati Generali
Il paese di Teulada
Teulada è un Comune della provincia di Cagliari. È situato sulla costa a 50 metri sul livello del mare, all´estremo sud della Sardegna. Conta 3928 abitanti. Fa parte della XXII Comunità Montana “Basso Sulcis?. Dista 63 km da Cagliari. Anticamente Teulada sorgeva sul mare nella località chiamata oggi Zafferanu e si chiamava Tegula, dalla produzione locale di terracotta, praticata in epoca romana.
Il territorio di Teulada
Altitudine: 0/979 m
Superficie: 245,59 Kmq
Popolazione: 3988
Maschi: 2026 - Femmine: 1962
Numero di famiglie: 1504
Densità di abitanti: 16,24 per Kmq
Farmacia: via Umberto, 16 - tel. 070 9270014
Guardia medica: via G. Marconi - tel. 070 9270038 - 9271081
Polizia municipale: via Costituzione, 15 - tel. 070 9270785
Carabinieri: via Cagliari, 53 - tel. 070 9270472

FotoGallery



Storia

ALIGOSTA, cala nel territorio di Teulada in Sardegna: questo piccol porto, atto a ricoverare otto brigantini, resta pel sito naturale piegato in siffatto modo, che difficilmente qualunque mal tempo può recar danno o molestia alcuna alle navi ivi raccolte: veniva ben sovente visitato dai Turchi, i quali potevano starvi nascosti colla comodità di provvedersi d’acqua, che scaturisce da una rocca in un boschetto colà vicino.

Tradizioni

Feste e Tradizioni
Feste e Sagre a Teulada
2 Febbraio: Sa Candelora
Maggio/Settembre: Sant’Isidoro – Il simulacro del Santo viene portato in processione, accompagnato da cavalieri e gruppi folcloristici in costume, nella chiesetta campestre di Sant’Isidoro. La festa del patrono degli agricoltori viene celebrata a maggio con la richiesta di protezione e abbondanza del raccolto e a settembre come ringraziamento.
22/24 Giugno: San Giovanni Battista – Alle consuete celebrazioni religiose, in questa occasione, si aggiungono i riti in cui si diventa comari e compari, “Is goppais e is gommais de froris”. Seguono festeggiamenti civili
16 Luglio: Madonna del Carmine – Festa patronale con celebrazioni religiose e spettacoli teatrali, musicali, folcloristici
Settembre: Incontro Internazionale di Scultura su Pietra - Le pietre prendono forma sotto abili mani di artisti nazionali e internazionali.